Scuola di Medicina Tradizionale Cinese

Secondo la visione tradizionale cinese, la condizione di benessere di una persona dipende dall’equilibrio fra le sue componenti energetiche Yin e Yang  e dalla qualità della circolazione dell’energia Qi ("soffio vitale") nell’organismo.
Questi aspetti sono centrali anche nella pratica del Kung Fu e del Tai Chi Chuan. Il Tai Chi, in particolare, concentra la sua attenzione proprio sul potenziare l’energia interna e promuovere il suo libero scorrimento nell’organismo attraverso esercizi eseguiti in modo lento e rilassato, la concentrazione mentale ed i movimenti circolari e coordinati.
La storia del Kung Fu tradizionale è, del resto, ricca di aneddoti in cui Maestri di grandi qualità marziali dimostravano anche qualità di medici in grado di intervenire in caso di bisogno.
La consapevolezza e l’autocontrollo sviluppate nelle arti marziali si sono spesso fuse, nella storia, con lo studio e l’applicazione sulla natura e la fisiologia umana e da questi hanno tratto grande insegnamento.
Per questi motivi la Hung Sing ha attivato al proprio interno una scuola di formazione sulla Medicina Tradizionale Cinese che di anno in anno si arricchisce sempre di contenuti ed approfondimenti per offrire stimoli e risposte alle domande di ogni giorno.
Lo studio della Medicina Tradizionale Cinese, così come lo studio del Kung Fu, è un percorso che non ha fine. Anche qui, raggiungere la vetta della montagna significa riuscire a vedere la montagna ancora più grande e tutta da scalare che era nascosta dietro.